lunedì 15 dicembre 2014

Prima donazione: dal 2015 è obbligatorio il percorso della donazione differita

Vi comunichiamo che dal primo gennaio 2015 il Sistema Trasfusionale della Regione Toscana ha deciso che i nuovi Donatori dovranno effettuare la prima donazione con il percorso della donazione differita. La donazione differita si articola in due accessi. Al primo accesso vengono eseguiti esami di pre-qualificazione consistenti in
  • sierologia di screening qualificazione biologica;
  • gruppo ABO e RH;
  • emocromo;
  • elettrocardiogramma.
In occasione del primo accesso il medico selezionatore, a seguito anche di colloquio, formula giudizio di idoneità alla donazione e lo registra nel gestionale. Se il Donatore è ritenuto idoneo, viene obbligatoriamente effettuata la prenotazione al secondo accesso che dovrà essere compreso tra il 7° e il 30° giorno dal primo accesso. L’accesso alla donazione differita è consentito esclusivamente tramite prenotazione. Gli operatori del centro Trasfusionale di Lucca si sono impegnati ad agevolare gli appuntamenti, proponendo anche la giornata del sabato.
Anche il Donatore che non ha donato per 24 mesi dovrà utilizzare il percorso della donazione differita.
Riteniamo necessaria una precisazione in merito alla certificazione per i Donatori lavoratori. In occasione del primo accesso il medico del Centro Trasfusionale può rilasciare la certificazione della durata della visita, per l’eventuale permesso orario, se previsto nel contratto di lavoro del futuro Donatore, paragonabile all'attestato rilasciato a una visita specialistica, del medico di famiglia, del dentista, ecc. La certificazione che consente l’assenza retribuita dal lavoro per 24 ore viene rilasciata solo a seguito della donazione di sangue.


Prendendoci l'impegno di monitorare il corretto funzionamento di questo iter per i nuovi Donatori e di informarvi su eventuali ulteriori sviluppi, vi rinnoviamo il nostro invito a donare il sangue e fraternamente auguriamo a voi e ai vostri cari un buon Natale e un felice anno nuovo!

sabato 15 novembre 2014

Prezzo ridotto al cinema per i Donatori!

Chi ha partecipato all'ultima Festa del Donatore ha già ricevuto la tessera che vedete qui a fianco. Questa tessera è il frutto di un accordo tra noi Donatori di Sangue Fratres S. Anna Lucca e la Direzione dei cinema lucchesi Astra, Centrale e Moderno. La convenzione prevede che i nostri associati, presentando la tessera da noi rilasciata in corso di validità unitamente a un documento di identità, avranno diritto a un ingresso al prezzo ridotto di € 5,00 per le programmazioni di:
  • giovedì e venerdì al Cinema Moderno;
  • mercoledì e venerdì al Cinema Centrale;
  • giovedì e venerdì al Cinema Astra.
Sono esclusi dalla programmazione i giorni festivi e le programmazioni di eventi speciali eventualmente coincidenti con i giorni suddetti. Per richiedere la tessera potete contattare uno dei membri del Consiglio direttivo.

mercoledì 22 ottobre 2014

A Yalikpo c'è bisogno di un pozzo

Vi ricordate di Don Antoine Manzanza? Impossibile dimenticarsene! Originario della Repubblica Democratica del Congo, ha vissuto nella parrocchia di S. Anna per circa otto anni, da ottobre 2003 a marzo 2012. Durante questa sua lunga permanenza in Italia, oltre a studiare, Don Antoine si è messo a servizio della nostra comunità e ha esercitato il proprio ministero sacerdotale con impegno e amore.


Dopo un paio d'anni dal suo ritorno nella Repubblica Democratica del Congo, Don Antoine ha contattato alcune persone della nostra parrocchia per chiedere aiuti nella realizzazione di un pozzo per Yalikpo, un villaggio dove si reca spesso e che quindi conosce molto bene. Quando siamo venuti a conoscenza di questo progetto, come Gruppo Fratres di S. Anna abbiamo preso a cuore questa iniziativa, consapevoli che anche l'acqua, come il sangue, è sinonimo di vita. E così abbiamo partecipato attivamente, dando una mano in memoria della nostra carissima amica Pina, che per anni è stata Donatrice e Segretaria del Gruppo e che, peraltro, come diversi di noi, era in rapporti di amicizia con Don Antoine. Il nostro impegno in questo progetto si è concretizzato in più modi: oltre a fornire un contributo economico, abbiamo raccolto dei fondi attraverso alcune attività e stiamo tutt'ora cercando di far conoscere l'iniziativa. In altre occasioni parleremo più a lungo delle manifestazioni realizzate in questo 2014; per il momento ci preme informarvi che, benché già molti si siano attivati in favore di Yalikpo, per la realizzazione del pozzo sono ad oggi necessari altri aiuti.


Yalikpo (Bumba, Provincia di Equateur) si trova nella zona Nord-Est della Repubblica Democratica del Congo. È un villaggio che conta circa 150 famiglie (circa 1500 persone) e i suoi problemi nell'approvvigionamento di acqua derivano dal fatto che la fonte più vicina dista 3 km e, per raggiungerla, sono spesso le donne e i bambini ad addentrarsi nella giungla con ogni sorta di recipiente utile. Nei dintorni non c'è un altro villaggio provvisto di un pozzo e, oltre alla polla attualmente utilizzata, nella foresta non ci sono altre fonti d'acqua. La realizzazione del pozzo a Yalikpo, quindi, recherà benefici anche ai quattro villaggi circostanti, in quanto anche loro soffrono la mancanza d'acqua potabile. Nel video qui sotto potete vedere lo stesso Don Antoine che ci mostra le necessità fin qui descritte.


Nel 2010 Don Antoine, insieme ad altri religiosi e laici della Repubblica Democratica del Congo, ha fondato la onlus Makemba con lo scopo di aiutare queste persone in difficoltà. Per sostenere il progetto del pozzo è necessario versare le somme raccolte alla onlus Makemba attraverso la onlus EsseGiElle. Per questo motivo i contributi devono essere inviati a:

Onlus EsseGiElle
Piazza Campitelli, 9
00186 ROMA

Codice IBAN: IT25K0103003283000061112756

Causale: Pozzo per Don Antoine


Contatti:
  • Paolo Boncristiano: 335 7696908, puntobon @ alice . it
  • Cameron Fordyce: 346 2216208, camfordyce @ gmail . com
  • Gaetano Mancino: 328 9470537, mancino.gaetano @ libero . it 

domenica 19 ottobre 2014

Gli Sbandieratori e Musici compiono 20 anni

Nel 1994 il Gruppo Fratres S. Anna Lucca fondò una propria sezione giovanile, le cui attività sono sempre state un originale mix tra rievocazione storica e solidarietà. All'epoca il nome che le fu dato fu quello di Compagnia Arco Storico Lucchese e il suo scopo era quello di riunire i giovani del quartiere di S. Anna intorno al volontariato (in particolare, ovviamente, alla sensibilizzazione sulla donazione del sangue) attraverso le discipline tipiche della tradizione storica della nostra comunità.

Dopo diversi anni e qualche cambiamento, il gruppo mantiene tutt'oggi quella doppia vocazione che aveva in origine, che lo fa essere da un lato un forte strumento di solidarietà e aggregazione, da un altro lato una vera e propria squadra che ha saputo eccellere nelle attività tradizionali degli sbandieratori e dei musici. Iscritto dal 1999 alla LIS (Lega Italiana Sbandieratori), ha poi assunto il nome di Gruppo Storico Sbandieratori e Musici Contrada S. Anna in Piaggia. Un nome che negli anni ha fatto davvero il giro del mondo (i ragazzi spesso hanno preso parte a manifestazioni anche all'estero) e che più volte ha raggiunto il primo posto ai Campionati Nazionali LIS.

Proprio in questi giorni gli Sbandieratori e Musici compiono 20 anni e la recentissima vittoria che li ha proclamati per la terza volta Miglior Compagnia LIS è forse il regalo più grande (e meritato) che potessero farsi. In un momento così gioioso vogliamo esprimere ai ragazzi e ai volontari del gruppo un fraterno augurio affinché la strada su cui camminano continui a riservar loro la soddisfazione dei successi e, soprattutto, la bellezza delle cose autentiche.

mercoledì 1 ottobre 2014

Invito alla Festa del Donatore 2014

Domenica 26 ottobre 2014 celebreremo la festa annuale del nostro Gruppo, alla quale vi invitiamo a partecipare. Il programma sarà il seguente:
  • 10.00: ritrovo presso la nostra sede (sala dell’ex cinema parrocchiale) con piccolo rinfresco;
  • 10.30: Santa Messa celebrata nella Chiesa Parrocchiale di S. Anna;
  • 13.00: pranzo sociale e premiazione dei Soci Benemeriti, presso il Ristorante Nara (Via Sarzanese Sud, 712 - Massarosa).

Per i Donatori il pranzo è gratuito. Per familiari e amici il costo è € 25,00; per i loro figli, dal 4° al 10° anno di età, metà prezzo. Per ragioni di carattere organizzativo si prega di comunicare la propria partecipazione almeno dieci giorni prima della festa a uno dei seguenti numeri telefonici:
  • Graziano Nottoli: 3355969323 
  • Ennio Balderi: 0583418395
  • Tiziano Pisani: 3333706398
  • Piero Gambacorti: 0583511179
Sperando nella vostra gradita presenza, porgiamo fraterni saluti.

venerdì 12 settembre 2014

Parcheggio gratuito all'ospedale San Luca per i Donatori

Fino a oggi i Donatori che si recavano al Centro Trasfusionale del nuovo ospedale sono stati costretti a pagare la sosta presso il parcheggio del San Luca, il che ha giustamente fatto storcere il naso a molti volontari delle associazioni. Si ribadisce anche in questa sede che a infastidire non è tanto l'aspetto economico, ma è soprattutto una questione di scarsa sensibilità: ci è sembrato ingiusto pretendere il pagamento delle soste anche da chi si serve del parcheggio dell'ospedale per compiere un gesto di solidarietà così importante per la collettività. Finalmente siamo forse giunti alla soluzione del caso.

Durante l’ultima riunione del Comitato di Coordinamento con i Dirigenti ASL2 e tutte le associazioni di Donatori presenti sul nostro territorio, è stato comunicato ufficialmente che dalla seconda metà di settembre il parcheggio per i Donatori di Sangue sarà gratuito. Il sistema prevede che il Donatore parcheggi l’auto, ritiri il tagliando, effettui la donazione e solo successivamente, direttamente al Centro Trasfusionale, gli sarà obliterato il biglietto in maniera che possa uscire gratuitamente dal parcheggio. Questo sistema ammette una sosta massima di due ore.

Ringraziamo tutti coloro che si sono fatti carico del problema nei propri vari ambiti e restiamo vigili insieme ai nostri Donatori affinché la soluzione trovata sia efficacemente messa in atto. Inoltre ci preme ringraziare i numerosi volontari che, nonostante tutto, si sono comunque recati al Centro Trasfusionale per effettuare la donazione. Il Meteo del Sangue fotografa una situazione in alcuni casi di gravissima carenza ed è bello sapere che ci sono persone che, al di là delle pur legittime questioni sollevate, hanno dimostrato di avere a cuore la vita dei tanti, tantissimi pazienti che ogni giorno hanno bisogno di sangue.

giovedì 11 settembre 2014

Gli Sbandieratori e Musici di S. Anna di nuovo campioni!

Siamo davvero felici di festeggiare un'importante vittoria del gruppo Sbandieratori e Musici Città di Lucca Contrada S. Anna in Piaggia! Gli scorsi 5,6 e 7 settembre i ragazzi si sono recati a Gallicano dove si è svolta la XXXIII Parata Nazionale della Bandiera, organizzata dalla LIS (Lega Italiana Sbandieratori). L'intento era uno solo: difendere il titolo di Campioni d'Italia conquistato nella precedente edizione. Ebbene, gli Sbandieratori e Musici ci sono riusciti, mettendo a segno un primo posto nella Coppia Tradizionale, un secondo posto nella Piccola Squadra e un terzo posto nella Coreografia Tradizionale di Grande Squadra. Per la terza volta, la seconda consecutiva, il gruppo ha trionfato ottenendo il titolo di Miglior Compagnia LIS.


Dunque congratulazioni a tutti, ai ragazzi e ai volontari! Ci riempie d'orgoglio vedere il gruppo della nostra parrocchia ancora una volta sul gradino più alto del podio; un gruppo che, rievocando il passato e facendo sventolare sulle proprie bandiere il cuore dei Fratres, porta con grinta e allegria ovunque vada un importante messaggio di solidarietà.

domenica 29 giugno 2014

Nuovo sito, nuovo Centro Trasfusionale, nuovo appello!

Carissimi tutti, come potete vedere abbiamo rinnovato il nostro sito, nella speranza che ci aiuti a comunicare in maniera efficace tutto ciò che riguarda le attività del Gruppo Fratres S. Anna Lucca. Del vecchio sito abbiamo "salvato" pochi post, ma ci prendiamo fin da subito l'impegno di fare (entro la prossima Festa del Donatore) un resoconto dettagliato di tutte le iniziative e le manifestazioni che ci hanno visto impegnati in quest'ultimo anno.

Cogliamo intanto l'occasione per salutare con entusiasmo l'apertura del nuovo Centro Trasfusionale, attivo ormai già da diverse settimane presso il nuovo Ospedale San Luca, e auguriamo buon lavoro a tutto il personale che vi è impiegato! Ai Donatori che ancora non hanno visitato la struttura, ricordiamo che al nuovo Centro Trasfusionale si accede dal salone principale, passando dietro le scale mobili per la porta subito a sinistra.

Una delle novità di questo sito è il link al Meteo del Sangue (che trovate sulla colonna di destra), un servizio del Centro Regionale Sangue che consente di monitorare lo stato delle scorte della Toscana. Come potete verificare, in questi giorni purtroppo stiamo registrando una carenza di sangue in quasi tutti i gruppi sanguigni. Particolarmente urgente è la situazione dei Gruppi 0, tanto che sono a rischio gli interventi sui pazienti. Per questo facciamo appello tutti coloro che possono donare affinché donino, a tutti coloro che non possono affinché invitino a donare chi può. Grazie di cuore a tutti!